L’orrore e la memoria

Sessantamila donne stuprate: il lato buio della Liberazione

Violenze sistematiche da parte delle truppe aggregate durante l’avanzata degli Alleati, che consideravano il corpo delle donne come trofeo di guerra. Una pagina oscura dell’epopea della lotta al nazifascismo. Ma le "Marocchinate" sono ancora tabù

di Erika Antonelli

17 gennaio 2022
17 gennaio 2022