Il ritratto

Isolato e criticato, il lungo addio di Roberto Cingolani: “Basta con la politica”

Il ministro della Transizione Ecologica non ha più sponde nel governo se non in Draghi, che però ha avocato a sé le strategie sulla caccia al gas. E scopre grazie all’Espresso che ha ancora il 2 per cento di quote di una società di un gruppo, Tozzi Green, che produce energia e ha tanti dossier aperti col suo ministero: “Una dimenticanza, me ne libero subito”

di Carlo Tecce

13 maggio 2022
13 maggio 2022